Vacanze in Veneto - ItaliaGuida

Itinerari turistici per le famiglie e per le scuole

Per i bambini, che facilmente si annoiano alle lunghe visite a chiese e musei, l’ideale è una breve gita molto divertente e poco faticosa immersi nella natura, quale regione più indicata se no il Vento con i suoi meravigliosi paesaggi? Potreste iniziare percorrendo semplici sentieri di montagna, per il divertimento dei più piccoli nel bel mezzo di una natura selvaggia e incontaminata.

Potrete anche recarvi alle malghe e osservare la produzione del formaggio ma anche fare lunghe passeggiate per esplorare i boschi e magari cercare qualche gnomo, o magari osservare le incantevoli distese di fiori e giardini o pedalare lungo i rilassanti corsi d’acqua.

L’intera regione è decisamente indicata per passeggiate ed escursioni per le famiglie e per il divertimento di tutti, sia grandi che piccini, grazie anche ad una calda accoglienza con le numerose strutture ricettive adatte per i vostri bambini. Vi rimane solo da stabilire la meta e partire… per il resto affidatevi all’assistenza degli uffici di informazione turistica che non vi deluderanno…

 

Parco Giardino Sigurtà

Parco SigurtàAl confine delle colline moreniche, nei pressi del Lago di Garda, nasce il Parco Giardino Sigurtà, definito parco dato che la zona boschiva è costituita da alberi a fusto alto ma anche da giardini, in pratiza un’area circoscritta da aiuole dove vengono coltivate piante ornamentali e fiori. Questa meravigliosa natura vi offrirà panorami dai colori più intensi e angoli indimenticabili grazie a rilassanti e piacevoli passeggiate. Moltissime sono le varietà di fiori e tante le specie animali che risiedono in quest’area che costituita da 560.000 metri quadri.

Sarà emozionante visitare il parco giardino Sigurtà anche a piedi, lungo gli itinerari presenti, zone indimenticabili a partire dai suggestivi quattro piccoli laghi dell’Eremo per arrivare al particolare cimitero dei cani e al suo incantevole panorama sulle colline degli ulivi. Arrivati alla nota meridiana orizzontale sarà possibile ammirare il meraviglioso orizzonte del belvedere di Giulietta e Romeo. Incantevoli anche il viale delle rose e i laghetti assieme alla vasca delle tartarughe.

Particolarmente incantevoli sono i giardini acquatici nei pressi della foresta nere e del particolare giardino delle piante officinali dal quale è possibile ammirare l’anfiteatro scaligero. Da non perdere anche la pietra della giovinezza adiacente alla grotta volitiva e alla grande quercia, mentre, proseguendo per il piccolo castello, sarà possibile giungere all’incantevole anfiteatro delle piscine.

Nella zona interna del parco è presente una zona didattica per le famiglie e i bambini dominata fattoria didattica che organizza molti eventi domenicali e percorsi per le scuole. Inoltre sarà possibile incontrare gli asini si S. Domenico che girano liberamente lungo i pascoli in attesa dei piccoli visitatori, mentre nel pollaio incontrerete numerose specie di galline come la gallina padovana e la buffa, sono anche presenti molte specie di pecore e tacchini e germani reali.


Modalità di percorrenza: è possibile esplorare il parco giardino a piedi, sono anche disponibili numerose biciclette a noleggio o golf-cart. A vostra disposizione anche un servizio di shuttle per fare un giro panoramico di più di trenta minuti con un trenino che vi mostrerà l’itinerario degli incanti.

Aree da non perdere: le estese fioriture di primavera, gli incantevoli laghetti e la fattoria didattica. A partire dalla fine di aprile fino alla metà del mese di maggio gli Iris impreziosiscono il Viale delle Fontane e degli Iris e a maggio sbocciano meravigliose rose. Nel periodo estivo potrete ammirare l’incantevole spettacolo delle Ninfee e infine la fioritura degli Aster a settembre.

Informazioni utili: aperto dal 7 marzo al 7 novembre 2010, tutti i giorni con orario continuato dalle 9.00 alle 17.00. Ingresso: adulti € 12, ragazzi € 6, bambini (da 0-4 anni) gratis

 

Orto Botanico del Monte Baldo

Anemone Baldensis, Orto Botanico del Monte BaldoÈ chiamato il Giardino Botanico d’Europa, il monte Baldo presenta una flora varia e ricca, caratterizzato da vette che di alzano verso le tiepide sponde del Garda, con una tipica vegetazione mediterranea con ulivi, viti e oleandri e stelle alpine sulle quote più alte. Dai mesi primaverili a quelli autunnali si alternano distese di primule, viole, anemoni, narcisi e orchidee.

Nella località di Novezzina, a circa 1.200 metri di altitudine, si trova l’Orto Botanico il riflesso della meravigliosa ricchezza del Monte Baldo. La differenza rispetto agli altri orti botanici alpini si trova nelle numerose specie autoctone, oltre a 700 specie già piantate, un numero in costante crescita.

Solo una piccola parte dei numerosi fiori rari che, in particolar modo in primavera, trasformano quest’area in un meraviglioso gioco di colori e profumi. Circa venti le specie tipiche floreali o del tutto esclusive del monte Baldo, che sono chiamate baldensis, poiché sono state identificate proprio qui per la prima volta, una maggiore attestazione della grandezza naturalistica di queste zone.

Uno scenario veramente unico impreziosito dall’intenso color azzurro delle acque del lago. Il monte è anche un luogo favoloso per gli escursionisti per l’ingente rete di sentieri che, a quote anche basse, conduce a cime oltre i duemila metri.

Ma per tutte quelle persone che desiderano raggiungere velocemente la vetta con il minimo sforzo e proseguire lungo i sentieri in quota è a disposizione la funivia di Malcesine, caratterizzata da cabine panoramiche e ruotanti che in pochissimo tempo conduce ai limoni e agli ulivi presenti sulle sponde del lago fino ai panorami montani, inoltre godrete di una spettacolare vista sul Garda.

Modi di percorrenza: d'estate a piedi o in mountain bike

Da non perdere: da non perdere assolutamente la Grotta del Tasso, che potrete visitare accompagnati da speleologi esperti all’interno di una meravigliosa valle carsica.

Informazioni utili: l'Orto Botanico è aperto tutti i giorni dal 1 maggio al 30 settembre dalle ore 9.00 alle ore 18.00. Durante tutta la stagione sono prenotabili visite guidate. Telefono +39 045 6247288 / +39 345 6990389

Alto pagina

Le meraviglie del Veneto: città d'Arte

La Vacanza al mare in Veneto

La magia delle montagne venete: la vacanza in montagna

La tua vacanza in pieno relax e benessere

La meravigliosa Natura Veneta: vacanza all'aria aperta

Itinerari culturali e turistici in Veneto

Divertimento e sport in Veneto: divertimento e avventura

Itinerari turistici in Veneto

Enogastronomia in Veneto

Ricettività in Veneto

Realizzazione siti internet per Turismo

Vacanze in Veneto - ItaliaGuida c/o Opera Digitale Srl - Via Bargagna N° 60 (Piano 3°) - 56124, Pisa (PI) - Italy
Tel. +39 050 9913648 - Fax +39 050 9913647 - Posta:
Partita IVA: IT01931820508 - Codice fiscale: 01931820508 - Iscrizione REA N° 166732 Pisa - Capitale Sociale: 10.000 euro i.v.