Vacanze in Veneto - ItaliaGuida

Vacanza enogastronomica: Strada dell'Asparago Bianco di Cimadolmo I.G.P.

Strada dell'asparago biancoA Santa Lucia di Piave, un luogo noto per l'antica fiera agro alimentare, degna di nota è la Chiesa Arcipretale, collegata alla figura del Beato Fra' Claudio, uno scultore e frate le cui realizzazioni in marmo sono custodite nella vicina gipsoteca.

Decisamente più antico è il Santuario cinque-seicentesco presso Ramoncello. A impreziosire la via d'ingresso al paese si trova la settecentesca Villa Corner Campana.

Al centro del porticato da non perdere è il sito di archeologia industriale dell'ex-filanda, dei primi anni del Novecento, oggi utilizzato come spazio fieristico e culturale. Partendo dal centro ci dirigiamo verso via Mure fino a giungere nelle zone di campagna per poi arrivare nella zona del campo di tiro a volo.

In questa zona è possibile percorrere nel bel mezzo della campagna, su terreno sterrato, l'argine del Piave, fino a Cimadolmo, località che da il nome dal raffinato asparago. A San Michele di Piave nei pressi della chiesa locale parrocchiale, è possibile osservare una delle opere del pittore detto "El Greco", degli ultimi anni del Cinquecento.

Proseguendo è prevista una sosta nell'area delle Grave di Papadopoli, che dispone di numerosi sentieri naturalistici grazie all'ecosistema del Piave.

Procedendo verso Ormelle lungo il tratto che costeggia l'argine si prosegue dritti fino a Ponte di Piave, dove è possibile visitare la Casa Museo di Goffredo Parise, ultima abitazione dello scrittore e luogo di cultura che custodisce ancora il suo archivio e una rilevante collezione di opere di artisti del Novecento.

A pochimetri dalla casa-museo è possibile parcheggiare l'auto per percorrere i tragitti della golena del Piave, fino a raggiungere l'area attrezzata "Orto Botanico".

A partire da Ponte di Piave ha origine il ritorno verso Santa Lucia passando per Negrisia, procedendo per Faè, una frazione di Oderzo, per arrivare a San Polo di Piave dove degna di nota è l'insolita Villa Giol, edificata in stile gotico inglese, circondata da uno splendido parco.

Arrivati alla frazione Rai di San Polo di Piave, di particolare interesse è l'antica Torre di Rai che si posiziona su una collinetta circoscritta da prati e alberi.

In pochissimo tempo si giunge in località Tezze di Vazzola, luogo dello storico Borgo Malanotte coinvolto accadimenti della Grande Guerra. Il borgo nei mesi compresi da giugno a ottobre ospita numerose da mostre di "cose d'altri tempi" e dimostrazioni dei vecchi lavori agricoli.

Da località Tezze si giunge di nuovamente a Santa Lucia proseguendo per la località Santa Maria di Piave.

Partenza: Santa Lucia di Piave

Arrivo: Santa Lucia di Piave
 

Alto pagina

Le meraviglie del Veneto: città d'Arte

La Vacanza al mare in Veneto

La magia delle montagne venete: la vacanza in montagna

La tua vacanza in pieno relax e benessere

La meravigliosa Natura Veneta: vacanza all'aria aperta

Itinerari culturali e turistici in Veneto

Divertimento e sport in Veneto: divertimento e avventura

Itinerari turistici in Veneto

Enogastronomia in Veneto

Ricettività in Veneto

Realizzazione siti internet per Turismo

Vacanze in Veneto - ItaliaGuida c/o Opera Digitale Srl - Via Bargagna N° 60 (Piano 3°) - 56124, Pisa (PI) - Italy
Tel. +39 050 9913648 - Fax +39 050 9913647 - Posta:
Partita IVA: IT01931820508 - Codice fiscale: 01931820508 - Iscrizione REA N° 166732 Pisa - Capitale Sociale: 10.000 euro i.v.